Pubblicizza qui




Pubblicizza qui


 
 
 
 
 
 
 
   
PEC - posta certificata
annunci - cerca
segnala sito - cerca
webmail
free internet
servizi online
le news
mailing list
CMS realizza il tuo sito
oroscopo
servizi per l'azienda

Il tuo Dominio! .
Google
Cerca in: Web wineuropa.it wmultimedia.it portaleditalia.it
 

Oroscopo per la settimana dal 01/12/2017 al 31/12/2017

Sagittario:
Dal 23/11
al 21/12

I pianeti in Scorpione saranno un invito a scavare profondamente dentro di voi, fino alla radice dei vostri desideri piu' profondi, senza accontentarv ...continua
 

Pubblicizza qui


CHE TEMPO FARA'?
Le previsioni del Tempo dal satellite clicca qui
VOLARE
Gli orari degli aereoporti Italiani clicca qui
NAVIGARE
Gli orari dei traghetti Italiani clicca qui
TRENI
Gli orari dei treni Italiani clicca qui
AUTOLINEEE
Gli orari degli autobus Italiani clicca qui
LE CATEGORIE DI WINEUROPA

Abbigliamento, Agenzie immobiliari, Arredamento, Ristoranti, alberghi continua

ATTUALITA'

Notizie utili, spettacoli, libri, calendari, stampa, gli uomini più belli, previsioni del tempo, news, motori e sport motoristici, viaggi, moda e modelle

STAMPA
Quotidiani Italiani
Quotidiani Esteri
Settimanali Italiani
Settimanali Esteri
Mensili Italiani
Mensili Esteri
ARGOMENTI

Affari & Finanza, astronomia, architettura, arte, ambiente, annunci, antiquariato, artigianato, archeologia, biblioteche, commercio, cultura, erotismo, enti & istituzioni, fotografia, gastronomia, geologia, informatica & elettronica, legislazione, giochi, lavoro, misteri, religione, salute, scienze, sport, trasporti, turismo, università

 
 
News di: Sanità

Pagina precedente

- Visite fiscali, stretta sugli statali. 'Ma i medici non bastano'

ROMA
STRETTA sulle assenze per malattia dei dipendenti statali. Dal primo settembre infatti - come previsto dalla riforma Madia - entra in vigore il ‘Polo unico per le visite fiscali', con l'attribuzione all'Inps (e non più alle Asl territoriali) della competenza esclusiva a effettuare visite mediche di controllo sulle assenze per malattia, anche per i dipendenti pubblici. Una rivoluzione - al momento in una fase-ponte «sperimentale» in attesa dell'accordo con i sindacati - su cui il governo punta complessivamente un budget di 17 milioni di euro per quest'anno, scrive il direttore generale dell'Inps, Gabriella Di Michele. Le visite mediche di controllo, infatti, potranno scattare «sia su richiesta delle pubbliche amministrazioni, in qualità di datori di lavoro, sia d'ufficio», da parte dell'Istituto stesso. Il ‘cervellone' informatico dell'Inps «effettuerà automaticamente un controllo sulla disponibilità del budget, in fase di inserimento della richiesta». Ciò anche per «evitare un eventuale superamento delle risorse stanziate». Nel caso che si dovesse sforare il budget, la richiesta sarà bloccata automaticamente, in modo da evitare di andare ‘in rosso'. MA L'OBIETTIVO è quello di rendere più mirate le visite, scoraggiando magari qualche furbetto. I giorni di assenza per malattia delle categorie di lavoratori pubblici sono, in media, quasi il doppio dei colleghi del privato. Dunque, si cercherà di uniformare le procedure di controllo. «Nel caso di assenza del lavoratore al domicilio a seguito della visita medico fiscale disposta d'ufficio, si procederà con l'invito a visita ambulatoriale in conformità a quanto avviene per i lavoratori del settore privato», si legge nel comunicato. Anche le fasce di reperibilità saranno rese uguali tra pubblico (al momento la finestra è di 7 ore) e privato (ora di 4). Si punta anche a premiare il medico che fa la visita fiscale: sarà prevista un'indennità oraria base di disponibilità e maggiorazioni in proporzione al numero di visite di controllo domiciliari e ambulatoriali. Proprio il numero dei medici è quello che preoccupa l'Inps. Dal monitoraggio degli elenchi dei medici che collaborano con l'istituto, «abbiamo riscontrato alcune criticità in certe aree territoriali, dove la carenza di medici disponibili appare rilevante». In altre, invece, c'è quasi un eccesso di medici convenzionati. Non potendo trasferire personale - suggerisce l'Inps -, sarà possibile incaricare temporaneamente il professionista, fino a una durata di 4 mesi. LE CATEGORIE interessate dalla riforme comprendono il personale delle scuole di ogni ordine e grado, le Regioni e le Province («comprese quelle a statuto speciale, e non esclusa la Sicilia», precisa l'Inps), i Comuni, le università, le Camere di commercio, le aziende e gli enti del servizio sanitario nazionale, le agenzie. E ancora, il Polo unico investe chi lavora nelle Autorità indipendenti, come Consob e Banca d'Italia, nonché il personale delle Università non statali legalmente riconosciute. Escluso, invece, il personale delle Forze armate, Polizia, Carabinieri e Guardia di finanza e il corpo dei Vigili del fuoco». red. eco.
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita da: wineuropa
 
 
 
 
 
 
Informativa privacy | dati fiscali
Win S.r.l. - WinEuropa Group - Un solo Partner Tutte le soluzioni
Via Senese Aretina, 226 - 52037 Sansepolcro (AR) ITALY
Tel. +39 0575 740891 - Fax  +39 0575 720080 - E-mail: webmaster@wineuropa.it
© Copyright Arch. F. Venturucci 1999 - 2007 Powered by Win S.r.l. Vietata la Riproduzione

Utenti collegati: 1224