Pubblicizza qui




Pubblicizza qui


 
 
 
 
 
 
 
   
PEC - posta certificata
annunci - cerca
segnala sito - cerca
webmail
free internet
servizi online
le news
mailing list
CMS realizza il tuo sito
oroscopo
servizi per l'azienda

Il tuo Dominio! .
Google
Cerca in: Web wineuropa.it wmultimedia.it portaleditalia.it
 

Oroscopo per la settimana dal 01/01/2018 al 31/01/2018

Acquario:
Dal 21/01
al 19/02

Dopo le prime dieci giornate, potranno nascere contrasti per questioni di autonomia o distrazioni e nervosismi che causeranno un calo della carica des ...continua
 

Pubblicizza qui


CHE TEMPO FARA'?
Le previsioni del Tempo dal satellite clicca qui
VOLARE
Gli orari degli aereoporti Italiani clicca qui
NAVIGARE
Gli orari dei traghetti Italiani clicca qui
TRENI
Gli orari dei treni Italiani clicca qui
AUTOLINEEE
Gli orari degli autobus Italiani clicca qui
LE CATEGORIE DI WINEUROPA

Abbigliamento, Agenzie immobiliari, Arredamento, Ristoranti, alberghi continua

ATTUALITA'

Notizie utili, spettacoli, libri, calendari, stampa, gli uomini più belli, previsioni del tempo, news, motori e sport motoristici, viaggi, moda e modelle

STAMPA
Quotidiani Italiani
Quotidiani Esteri
Settimanali Italiani
Settimanali Esteri
Mensili Italiani
Mensili Esteri
ARGOMENTI

Affari & Finanza, astronomia, architettura, arte, ambiente, annunci, antiquariato, artigianato, archeologia, biblioteche, commercio, cultura, erotismo, enti & istituzioni, fotografia, gastronomia, geologia, informatica & elettronica, legislazione, giochi, lavoro, misteri, religione, salute, scienze, sport, trasporti, turismo, università

 
 
News di: Altre di Cronaca

Pagina precedente

- L'incubo senza fine di Gessica Minacciata perche' aiuto le donne

Manuel Spadazzi RIMINI

 LUI resta il suo incubo, anche se si trova in carcere e dovrà restare in cella per parecchi anni. «Mi capita di sognarlo spesso...
Quando torno a casa, alla sera, vedo Tavares sbucare fuori con la bottiglietta di acido nella mano». Ma l'ex fidanzato non è l'unico incubo con cui deve combattere Gessica Notaro. La giovane riminese, aggredita e sfigurata con l'acido un anno fa (la sera del 10 gennaio 2017) dal suo ex, è perseguitata
anche da altri uomini. E da alcune settimane, ogni qualvolta è invitata a raccontare la sua
testimonianza a un incontro pubblico, si fa accompagnare da alcuni bodyguard.
«Nonostante il coraggio e la grinta con cui Gessica ha affrontato tutta la situazione, è
ancora molto turbata. E teme atti di emulazione...», spiegano i suoi avvocati Alberto e
Fiorenzo Alessi, che l'hanno assistita nei due processi per aggressione e stalking contro
Edson Tavares, condannato rispettivamente a 10 e a 8 anni. Se Tavares appartiene ormai al
passato, la minaccia presente arriva da «uomini - dice la stessa Gessica - che mi vedono
come un bersaglio per il mio impegno contro la violenza sulle donne». In quante occasioni
è già stata minacciata? «Ci sono stati già almeno 5 episodi. In un paio di casi si sono limitati
a offese e insulti, attraverso i social. In altri sono stata proprio inseguita: il primo episodio
risale a due mesi fa a Novafeltria dove ero andata a raccontare la mia esperienza. Alla fine
dell'incontro (eravamo già fuori) un pazzo si è messo a seguirmi. Sono dovuti intervenire i
carabinieri». Da allora ha deciso di farsi scortare dai bodyguard? «Quella sera mi sono
spaventata. Non essendo stato un fatto isolato, mi sono affidata a un professionista del
settore, che mi accompagna (spesso con un collega) negli incontri. E poi ho sempre il mio
angelo custode: un carabiniere forestale di Rimini che fin dalle prime minacce di Tavares è
stato al mio fianco». Chi sono gli uomini che la perseguitano? «Qualche squilibrato, altri
sono gli ex di donne che in questi mesi mi hanno chiesto aiuto, perché picchiate o
minacciate». L'hanno contattata in molte? «Tantissime. Più di un centinaio. Con alcune ho
avuto a che fare direttamente, altre le ho indirizzate a chi poteva fare qualcosa di concreto
per aiutarle. Ma cerco sempre di rispondere a tutte, e di dire loro di non mollare». Sono
passati esattamente 365 giorni dall'aggressione con l'acido. È stato l'anno peggiore della
sua vita? «È stato un anno molto difficile, e nessuno immagina il dolore e la sofferenza che
ho dovuto patire, specialmente nei primi mesi a casa dopo il ricovero. Ma è stato anche un
periodo pieno di emozioni e incontri. Ho ritrovato molte persone che credevo di aver
perso, ne ho conosciute tante nuove. E tutto questo dolore mi è stato utile: è stata
un'esperienza che mi ha fatto capire veramente chi sono». Le cicatrici sul volto e la benda
sull'occhio sinistro sono lì, a ricordarle quanto ha sofferto. «E ancora ho tanta strada. A fine
mese dovrò sottopormi all'ennesimo intervento all'occhio, per provare a recuperare la
vista, e faccio fisioterapia tutti i giorni. Ma sono contenta della mia ripresa». Quando
ripensa all'agguato, qual è la prima immagine che le viene in mente? «Vedo Tavares
sbucare sulla strada, con la bottiglia di acido in mano. Quella scena non potrò mai
dimenticarla. Ma da allora è iniziata una seconda vita per me: sono arrivate tante cose
belle e molte altre stanno per arrivare (la Notaro potrebbe far parte del cast di Ballando
con le stelle). Per questo ieri ho deciso di non chiudermi in casa, ma fare un po' di musica
con i miei amici, per festeggiare la nuova Gessica».
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita da: wineuropa
 
 
 
 
 
 
Informativa privacy | dati fiscali
Win S.r.l. - WinEuropa Group - Un solo Partner Tutte le soluzioni
Via Senese Aretina, 226 - 52037 Sansepolcro (AR) ITALY
Tel. +39 0575 740891 - Fax  +39 0575 720080 - E-mail: webmaster@wineuropa.it
© Copyright Arch. F. Venturucci 1999 - 2007 Powered by Win S.r.l. Vietata la Riproduzione

Utenti collegati: 1525