Pubblicizza qui




Pubblicizza qui


 
 
 
 
 
 
 
   
PEC - posta certificata
annunci - cerca
segnala sito - cerca
webmail
free internet
servizi online
le news
mailing list
CMS realizza il tuo sito
oroscopo
servizi per l'azienda

Il tuo Dominio! .
Google
Cerca in: Web wineuropa.it wmultimedia.it portaleditalia.it
 

Oroscopo per la settimana dal 01/01/2018 al 31/01/2018

Acquario:
Dal 21/01
al 19/02

Dopo le prime dieci giornate, potranno nascere contrasti per questioni di autonomia o distrazioni e nervosismi che causeranno un calo della carica des ...continua
 

Pubblicizza qui


CHE TEMPO FARA'?
Le previsioni del Tempo dal satellite clicca qui
VOLARE
Gli orari degli aereoporti Italiani clicca qui
NAVIGARE
Gli orari dei traghetti Italiani clicca qui
TRENI
Gli orari dei treni Italiani clicca qui
AUTOLINEEE
Gli orari degli autobus Italiani clicca qui
LE CATEGORIE DI WINEUROPA

Abbigliamento, Agenzie immobiliari, Arredamento, Ristoranti, alberghi continua

ATTUALITA'

Notizie utili, spettacoli, libri, calendari, stampa, gli uomini più belli, previsioni del tempo, news, motori e sport motoristici, viaggi, moda e modelle

STAMPA
Quotidiani Italiani
Quotidiani Esteri
Settimanali Italiani
Settimanali Esteri
Mensili Italiani
Mensili Esteri
ARGOMENTI

Affari & Finanza, astronomia, architettura, arte, ambiente, annunci, antiquariato, artigianato, archeologia, biblioteche, commercio, cultura, erotismo, enti & istituzioni, fotografia, gastronomia, geologia, informatica & elettronica, legislazione, giochi, lavoro, misteri, religione, salute, scienze, sport, trasporti, turismo, università

 
 
News di: Politica

Pagina precedente

- Germania, coalizione in alto mare. Il nodo migranti frena le trattative

BERLINO
A 110 GIORNI dal voto, ci si mette d’accordo sul tentare un accordo. La nuova Grosse Koalition avanza di compromesso in compromesso, va piano, e può sempre uscire di strada. Si è chiusa la prima fase, nessuno ha posto veti insormontabili. Al momento. Ora si inizierà a discutere su ogni punto, e alla fine la base della Spd dovrà approvare il lavoro di Martin Schulz. E il sì non è scontato. Sono molti i compagni che fanno la fronda e dall’altra parte i cristianodemocratici ne hanno abbastanza dopo 12 anni di Merkel. I tedeschi sono sempre più scettici: il 53% dubita che Frau Angela, anche se riuscisse a mettere tutti d’accordo, possa durare fino al 2021. A destra, la incalzano i cristianosociali (Csu) della Baviera, alleati ma pur sempre un altro partito. Sull’altra sponda Schulz continua a porre condizioni difficili da accettare, per salvare se stesso e il partito. Se fallirà, addosserà la colpa all’intransigenza della signora. IL LEADER Spd vuole un impegno per giungere agli Stati Uniti d’Europa, chiede di aumentare l’aliquota massima per i contribuenti più ricchi, dal 42 al 45%, a partire da 60mila invece che dagli attuali 54mila. Non cambierebbe molto per il fisco. Una misura populista, che non inganna i tedeschi: il sindacato dei metalmeccanici, da sempre vicino alla Spd, proclama scioperi per ottenere la settimana di 28 ore (dalle attuali 35), e il 6% di aumento, anche se un operaio Vw, con la gratifica legata al rendimento, sfiora già i 60mila euro l’anno. Schulz non si è accorto che i suoi elettori non sono più i proletari del dopoguerra. Ma il punto più insidioso rimane la politica dell’accoglienza. La Csu si presenta solo in Baviera (dove si torna a votare il 14 ottobre); secondo l’ultimo sondaggio potrebbe precipitare al 37%, venti punti in meno sul 2013. Perde voti perché i bavaresi sono inquieti per l’arrivo di troppi profughi, in gran parte islamici. I cristianosociali hanno paura e pretendono che la Merkel cambi rotta: espulsioni più veloci, blocco ai ricongiungimenti familiari (potrebbero arrivare altri 700mila), controlli medici sui minori non accompagnati (36mila, ma quasi la metà avrebbe mentito sull’età). I socialdemocratici dicono no a tutto. SARÀ difficile trovare un’intesa: ma se si dovesse fallire, sarebbero inevitabili elezioni anticipate, e i tedeschi punirebbero i colpevoli. Secondo le previsioni, la Merkel e Schulz perderebbero da uno a due punti, aumenterebbero le astensioni, e a guadagnare sarebbero i populisti dell’AfD. Angela e Martin non si sopportano, ma sono condannati a trovare un accordo. notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita da: wineuropa
 
 
 
 
 
 
Informativa privacy | dati fiscali
Win S.r.l. - WinEuropa Group - Un solo Partner Tutte le soluzioni
Via Senese Aretina, 226 - 52037 Sansepolcro (AR) ITALY
Tel. +39 0575 740891 - Fax  +39 0575 720080 - E-mail: webmaster@wineuropa.it
© Copyright Arch. F. Venturucci 1999 - 2007 Powered by Win S.r.l. Vietata la Riproduzione

Utenti collegati: 1458